21&22 maggio, weekend dedicato ai cocker: sabato Inglesi e Americani domenica Raduno Americani

Nella fantastica location di Villa Sant'Uberto a Busto Arsizio (VA), sabato 21 e domenica 22 maggio si svolgerà l'evento American Cocker Days. Il sabato ci saranno varie attività rivolte sia ai proprietari di Cocker Americani che Cocker Inglesi. Dimostrazioni di toelettatura dove si parlerà anche dell'uso dei vari attrezzi, prodotti e tecniche per avere un cocker sempre in ordine. Poi la dottoressa Eleonora De Faveri ci parlerà della gestione sanitaria e prevenzione dei problemi più comuni dei cocker. In seguito tante altre attività e occasioni di giocare insieme ai vostri cani negli ampi spazi della Villa a noi dedicati. L'associazione COCKERS ANGELS sarà presente e faremo un'asta silente i cui proventi andranno all'associazione. Cerchiamo oggetti cockerosi in donazione per l'asta, da consegnare nella giornata di sabato. Ci sarà una dimostrazione di Test Attitudine Naturale dove si vede se il vostro cocker ha ancora l'attitudine della cerca. Potrete provare anche voi sotto la supervisione di un esperto. Abbiamo organizzato anche un concorso fotografico che si svolgerà sulla pagina Facebook del Club Italiano Spaniel dal 1 al 15 maggio 2022. Spedire le foto (uno per concorrente) a info@clubitalianospaniel.com dal 1 al 30 aprile. La giornata è aperta a tutti, soci e non. Pranzo sociale si prega di prenotare all'indirizzo del Club info@clubitalianospaniel.com

Stand del Club in occasione della Sagra della caccia. Grazie ai soci Villani e Baldini!

Chi siamo

Nuovo Logo del Club Italiano Spaniel
Nuovo Logo del Club Italiano Spaniel

Il Club Italiano Spaniel (CIS) è stato fondato il 12 gennaio 1958 e ha come scopo il miglioramento genetico, lo studio, la valorizzazione, l’incremento e l’utilizzo di quasi tutte le razze spaniel e di alcuni cani da acqua.

 

Successivamente riconosciuta dall’Enci, la Società è sorta con scopi esclusivamente sportivi e zootecnici per il miglioramento e la valorizzazione degli spaniels da caccia in Italia.

Le razze di cui il CIS si occupa sono per la precisione 11: Cocker Spaniel Inglese, Cocker Americano, Clumber Spaniel, Field Spaniel, Sussex Spaniel, Irish Water Spaniel, American Water Spaniel, Spaniel Tedesco (Deutsche Wachtelhund), Spaniel Olandese (Wettehoun), Barbet e Perro de Agua Español.

Il primo Presidente è stato il Prof. Marco Cavalli che ha guidato il consiglio con il Sig. Marco Valcarenghi, Dr. Ferruccio Gregori (segretario), e i consiglieri Ernesto Clerici, Dr. Renzo Chiostrini, Renzo Palazzi e l’avv. Carlo Speroni (di nomina Enci).

Nel corso degli anni il Club è stato guidato da diversi personaggi importanti della cinofilia italiana. Oggi le attività del CIS spaziano dall’organizzazione di raduni e di prove di lavoro riservate alle razze tutelate a quella di seminari e tavole rotonde su temi specifici (salute, morfologia, alimentazione, educazione, addestramento, ecc.), nonché incontri informali, “week-end” con i propri cani e corsi di addestramento, toelettatura, educazione, handling, ecc. 

Il CIS sostiene anche iniziative sul recupero di cani abbandonati e ricerche sulle principali malattie che affliggono le nostre razze.